Metodi vari


Massaggi

I diversi tipi di massaggi possono avere diversi effetti.
Possono calmare, rilassare o stimolare. La tensione muscolare di base viene diminuita o aumentata a seconda della tecnica. Un massaggio regola in questo modo la tensione muscolare, il metabolismo muscolare e può in questo modo sfondare( interrompere) il circolo vizioso di tensione e dolore oppure può addirittura evitarlo del tutto.
Il massaggio ha un effetto benevole e come anche per le persone, porta a un benessere generale e consente una riduzione del dolore.

Techniche passive

Tramite azioni esterne le articolazioni possono essere spostate,  (mosse) passivamente senza che si richieda dal cane delle attività muscolari. Cosi il movimento passivo serve a mobilizzare le articolazioni e ad allungare i tessuti molli contratti. 
La produzione della sinovia viene attivata e in tal modo viene migliorata l’alimentazione della cartilagine articolare.
L’articolazione viene alleviata e i dolori possono così essere ridotti.



Acquatraining

 

Il training in acqua tiepida (28-32C gradi) ha tanti vantaggi.
La galleggiabilità nell’acqua riduce fino al 60% il carico sulle articolazioni. Il „caldo“ aiuta a distendere i muscoli tesi. I dolori possono essere minimizzati così che il cane si muove con più leggerezza e contentezza.
Allo stesso tempo i muscoli devono lavorare contro la resistenza dell’acqua – la muscolatura viene sviluppata e le articolazioni mobilizzate.
Ed è per questo che l’Acquatraining è assolutamente gentile e allo stesso tempo molto efficace.
Questa combinazione spiega l’ampio campo d’applicazione del tapis roulant.

 

 


Molto sovente, il tapis roulant si è dimostrato molto più efficace del nuoto libero in una piscina. Un training  molto controllato è possibile e allena esattamente i gruppi muscolari di cui il cane ha bisogno per riguadagnare o mantenere il suo schema di movimento fisiologico.

Applicazioni del tapis roulant :

  • Per la delicata e gentile costruzione e il mantenimento dei muscoli in tutte le malattie degenerative articolari come l’artrosi, HJ, ED e molte altre.
  • Per la reabilitazione e l’accorciamento della convalescenza dopo interventi chirugici sul sistema muscolo-scheletrico (apparato di movimento)
  •  Per mantenere la muscolatura e la mobilità di cani anziani
  • Training gentile per ridurre il peso di cani con sovrappeso
  • Training di forza e resistenza per cani sportivi e da prestazione


Esercizi attivi e impiego di attrezzature

Durante il training di movimento il cane si muove indipendentemente (autonomo). Ciò contribuisce a mantenere la forza e la resistenza e ottimizza la coordinazione muscolare del cane.
Per questo motivo vengono usati diversi attrezzi, per esempio il dondolo, il tappetino per l’equilibrio, la palla donut, la palla peanut, lo stepper, i cavaletti ecc., solo per menzionare alcuni.

Gli attrezzi supportano specificamente :

  •  L’avvio di un modo di camminare fisiologico, cioè normale
  •  La costruzione di muscoli
  •  Stabilizzazione
  • Training della coordinazione
  • Training della percezione del corpo

In tal modo si può ottenere un modo di camminare sano e quindi un movimento coordinato del cane.